ciao a tutti!mi chiamo daniela ed insegno tecniche decorative,ho creato questo blog per condividere il mio amore per l'arte e la creatività,con altre persone che hanno la mia stessa passione.collaboro con riviste del settore e faccio corsi e dimostrazioni in negozi,brico e fiere di hobbistica.nell'archivio
sono indicati e conservati i miei lavori mese per mese.tutte le mie creazioni sono frutto della mia fantasia interamente realizzate a mano,possono essere riprodotte,ma messe in rete solo citando la fonte.grazie per la tua visita,se vuoi puoi lasciare un commento....
--------------------------------------------------------------

VI INVITO A VISITARE LA MIA NUOVA PAGINA FACEBOOK....BASTA CLICCARE SU QUESTO LINK
http://www.facebook.com/pages/Il-mio-sogno-a-colori/298652740238159?ref=ts&fref=ts
E NON DIMENTICATE DI CLICCARE SU "MI PIACE" !
GRAZIEEEEE <3

sabato 13 maggio 2017

anello con tecnica peyote ( perline delica miyuki e swarovsky)

la tecnica peyote è una lavorazione antica che permette di creare bijou o abbellire oggetti e capi di abbigliamento lavorando le perline con l'ago.si procede in diagonale alternando le file di perline.a me l'ha insegnata mia nonna quando ero bambina,e visto che sono anni che avevo preso il materiale,ieri ho deciso di fare questo anello...:)

martedì 9 maggio 2017

TUTORIAL: SAPONETTE CASALINGHE AL SAPONE DI MARSIGLIA



In una società tanto tecnologica scopriamo sempre più l'importanza di alimenti e prodotti naturali ed il sapone ne fa sicuramente parte.Io sto utilizzando saponette fatte in casa senza utilizzare prodotti aggressivi e senza la classica soda caustica che serve a saponificare .Per iniziare vi suggerisco di provare come base il sapone di marsiglia all'olio di oliva purissimo,potete scegliere di profumarlo e colorarlo a vostro piacimento e renderlo aromatico e colorato aggiungendo polvere di caffè,cannella,caramello o petali di rose durante la preparazione..fate voi..ma ne vale la pena,avrete in breve tempo una pelle luminosa e morbida..Approfitto per darvi un consiglio,per le prime volte se desiderate preparare più saponette,siccome il sapone a volte si ritira o deforma,versate l'impasto in uno stampo rettangolare e tagliate i vostri saponi dopo che sono perfettamente asciutti  :) buon lavoro!!!
SAPONETTE ALLA FRAGOLA E ALLA LAVANDA

FOTO 1:INGREDIENTI :300 gr sapone di Marsiglia purissimo all'olio di oliva preferibilmente non profumato,mezzo bicchiere di acqua distillata,1 cucchiaio colmo di olio vegetale a scelta (mandorle,argan,jojoba,camelia,semi di lino) o olio di oliva,essenze o oli essenziali,a piacere se si desidera un sapone colorato aggiungere coloranti naturali per alimenti,grattugia,pentolino,stampo per sapone o altro a scelta,carta forno

FOTO 2: ridurre in piccole scaglie il sapone di marsiglia utilizzando una grattugia e metterle in una ciotolina


FOTO 3: versare il cucchiaio d'olio sulle scaglie ed aggiungere anche il mezzo bicchiere di acqua distillata mescolare un pochino
FOTO 4:aggiungere l'essenza scelta



FOTO 5:mescolare bene con una frusta per eliminare tutti i grumi se possibile eseguire questa operazione utilizzando un mixer elettrico ad immersione.lasciar riposare per una notte
FOTO 6: la mattina dopo scaldare il composto a bagnomaria avendo cura di mescolare con attenzione per non farlo bollire

FOTO 7 :versare il composto ancora caldo nello stampo per sapone,se si sceglie un'altro tipo di stampo rivestitelo con carta forno
FOTO 8:Dopo 24 ore togliere il sapone dallo stampo e metterlo ad asciugare su un foglio di carta forno per 4 settimane avendo cura di girarlo di tanto in tanto affinchè non si formi alcun tipo di umidità tra carta e sapone

domenica 7 maggio 2017

VIDEO:UN PO' DI SCATOLINE

video
Tra le mie passioni c'è il cartonnage..in questo video troverete qualche scatolina e delle bustine..cose molto semplici da realizzare ma sfiziose e divertenti..per vedere i particolari,guardatelo a tutto schermo!! 😊

CAPPELLINI PUNTASPILLI

Ci tengo a precisare che questo NON è un mio progetto..l'ho imparato a scuola nelle lezioni di "applicazioni tecniche",infatti nel mio tutorial troverete che uso i cartoncini,mentre oggi molte persone hanno sostituito la base di cartoncino con un comodo e più robusto CD.io ho preferito postare la tecnica che uso da sempre..BUON LAVORO A TUTTE :)
 
I CAPPELLINI ULTIMATI IN TONALITA' DIVERSE :)


FOTO 1:materiali:un cartoncino molto robusto o un vecchio CD,colla,matita,spillatrice,stoffine colorate,un barattolino (io ho usato quello degli stuzzicadenti),
gommapiuma,ovattina da imbottiture,passamaneria a piacere

FOTO 2: ritagliare dal cartoncino un disco di circa 12 cm di diametro

FOTO 3: mettendo un pò di colla superadesiva, "foderare" il disco ottenuto coprendo bene i bordi che diventeranno più robusti e stondati

FOTO 4: incollare una striscia di cartoncino intorno al barattolo e se necessario spillare
FOTO 5: riempire il barattolino con la gommapiuma fino all'orlo esercitando una leggera pressione

FOTO 6 : tagliare due dischi di tessuto di dimensioni diverse in misura superiore di circa 10 cm rispetto alle basi da ricoprire

FOTO 7: creare una filza morbida intorno al perimetro dei due dischi di tessuto (ho usato un colore in contrasto per permettere di vedere meglio) :)

FOTO 8: terminato di cucire la filza tirare le due estremità del filo,chiudere e fissare bene le cuciture
FOTO 9:ripetere l'operazione anche sul barattolino che formerà superiore del cappellino

FOTO 10:tagliare delle striscioline di nastro e creare delle roselline,aggiungere pizzi o altra passamaneria a piacere

FOTO 11 e 12: il cappellino puntaspilli ultimato









ROTOLO GOLOSO

Ieri gironzolando in internet ho visto una ricetta che faceva spesso mia mamma ,oggi l'ho cucinata per pranzo e per condividerla con voi ho pensato di fotografare i passaggi di preparazione..ecco un piccolo tutorial senza pretese..spero sia chiaro e soprattutto utile..BUON APPETITO !!
IL ROTOLO E' PRONTO !!


INGREDIENTI: 6 UOVA,2 ZUCCHINE,UNA SCAMORZA,SEI FETTINE DI FONTINA,5 FETTE DI PROSCIUTTO COTTO,3 CUCCHIAI DI PARMIGIANO E 2 DI PECORINO,PEPE ,SALE,CARTA FORNO

ROMPERE LE UOVA ED AGGIUNGERE SALE,PEPE,PARMIGIANO E PECORINO,FRULLARE

SMINUZZARE CON UNA GRATTUGIA LE ZUCCHINE

AGGIUNGERE LE ZUCCHINE TAGLIUZZATE ALLE UOVA

RIVESTIRE UNA TEGLIA CON CARTA FORNO E VESARCI IL COMPOSTO OTTENUTO AVENDO CURA DI STENDERLO IN MANIERA UNIFORME

UNA VOLTA COTTA RICOPRIRE LA FRITTATA CON IL PROSCIUTTO,LA SCAMORZA E LA FONTINA TAGLIATE A FETTINE SOTTILI

UTILIZZANDO IL FOGLIO DI CARTA FORNO ARROTOLARE LA FRITTATA SU STESSA CREANDO UN ROTOLO INFORNARE PER ALTRI 10 MINUTI


UNA VOLTA SFORNATO TAGLIARE A FETTE REGOLARI

IL ROTOLO ALL'INTERNO

sabato 6 maggio 2017

lavori con ricamo "broderie suisse"

Mi è sempre piaciuto ricamare e in questi ultimi anni mi sono "innamorata" del punto broderie suisse o punto svizzero..Dopo essermi "armata" di tutto l'occorrente mi sono messa al lavoro.Certo niente di impegnativo,cose semplici da autodidatta..ma mi sono molto divertita..

















giovedì 4 maggio 2017

BOMBONIERA :CAVALLETTO CON TELA "ANGELI CANTORI"

Il mio nipotino Daniele ha fatto la prima comunione ed i suoi genitori mi hanno chiesto se potevo prendermi cura dellle bomboniere.Ho pensato un pò,e poi ho deciso di fare delle piccole tele poggiate su un cavalletto.Ho quindi fatto stampare su tela delle immagini di angeli cantori che ho poi decorato e ritoccato con colori all'alcool e colori a rilevo.Nel frattempo,mio marito ha costruito i cavalletti utilizzando delle assicelle di legno grezzo,che ho dipinto utilizzando la tecnica shabby.Finiti i cavalletti,ho preparato i sacchetti con un centrino ed il tulle,li ho posizionati sul retro del cavalletto,ed invece di mettere il solito bigliettino dentro il sacchetto dei confetti,ho preferito attaccare ad un lembo di nastrino una pergamenina nelle stesse tonalità della tela,con scritto il nome del bambino,la cerimonia e la data.Visto che il pranzo si svolgeva in un agriturismo,invece della tradizionale cesta,ho messo le bomboniere in un plateau di quelli che contengono la frutta che ho prima dipinto di bianco sempre in stile shabby e poi completamente rivestito con cartoncini e carta crespa grossa e fina,lasciando a vista solo i manici.Per rifinire il tutto,ho creato fiocchi grandi e piccoli e dei piccoli gigli utilizzando nastri di raso lucido di varie misure.Ecco le foto delle mie bomboniere finite..peccato che in foto non si vedano bene i particolari,a discapito del lavoro e della fatica che ho fatto.. spero però che almeno si veda l'amore che ci ho messo <3














venerdì 4 marzo 2016

ovalino romantico

ovalino romantico
questo ovalino ha 10 anni,ma ancora mi piace tanto..è un decoupage ritoccato con pittura,luci ed ombre dipinti,rilievo materico sfumato con colori perlati